654 visite 28 secondi 0 commenti

Parla Briatore: «Diamo 2 mila euro ai dipendenti e in Italia facciamo fatica a trovarli»

In Cronaca, Da non perdere
21 Giugno 2022
L’imprenditore: «Salari bassi? Giù le tasse e dateci la possibilità di licenziare i fannulloni»

L’imprenditore Flavio Briatore

Per ogni problema ha una soluzione. Non condivisa da tutti, ci mancherebbe, ma si tratta quasi sempre di una risposta pratica e di immediata applicazione alle questioni intorno alle quali il Paese si sta attorcigliando da mesi. Mancano i lavoratori del turismo? «Basta sospendere il reddito di cittadinanza da aprile-maggio a ottobre e vedrà come tanti giovani torneranno a mettersi in gioco».

I salari in Italia sono troppo bassi? «Verissimo, ma abbassate le tasse e date alle aziende la possibilità di licenziare davvero gli scansafatiche e vedrete che le buste paga cresceranno». La politica non funziona?

«Mettete un imprenditore ben retribuito a capo del governo e vedrete come le cose cambieranno, fino a quando le cose resteranno così i politici continueranno a fare delle leggi solo per accaparrare voti – vedi il reddito di cittadinanza – e non nell’interesse dell’Italia».

Di chi stiamo parlando? Scontato: Flavio Briatore. L’ultima polemica che l’ha coinvolto riguarda la pizza, o meglio il prezzo della pizza.

Continua a leggere sulla copia digitale del giornale 

/ Articoli pubblicati: 35

Con una lunga esperienza nel settore economico, ha lavorato a Libero Mercato e Libero. È vicedirettore di Verità&Affari