Menu

QUOTIDIANO INDIPENDENTE - Fondato e diretto da MAURIZIO BELPIETRO

Home/ In evidenza/Cronaca
CronacaIn evidenza Lun 04 luglio 2022

Francesca Pascale, la villa, il regalo del matrimonio e il mantenimento milionario

Alla sua ex fidanzata, Francesca Pascale, per il matrimonio con Paola Turci, Silvio Berlusconi ha fatto recapitare due bellissimi gioielli.

Il regalo di Berlusconi a Francesca Pascale

Alle nozze non è stato invitato, ma alla sua ex fiamma, Francesca Pascale, per il matrimonio con Paola Turci, Silvio Berlusconi ha fatto recapitare due bellissimi gioielli. L’anticipazione data dal quotidiano Il Messaggero non è stata smentita, anzi. Ma nei corridoi della politica circola da giorni ben altra battuta. Ovvero che il Cavaliere il vero regalo a Pascale l’avrebbe fatto con l’assegno di mantenimento accordato.

I due, come si sa, non si erano mai sposati, ma la loro relazione durò più di dieci anni. Aveva appena 25 anni Francesca Pascale quando scattò la scintilla con Berlusconi. In base agli accordi stipulati dalla coppia, dopo la fine del fidanzamento del 2020 le sono andati 20 milioni e più un altro milione di euro l’anno per il mantenimento.

Inoltre, poté beneficiare anche della magione nota come Villa Maria, a Casatenovo in Brianza, rimasta di proprietà dell’ex premier, e adesso messa in vendita. Finita la relazione con Silvio la Pascale ha iniziato la storia con Paola Turci, fino al matrimonio di sabato scorso. Il Cavaliere, come dicevamo, non è stato invitato alle nozze, ma tra i primi a fare gli auguri alle novelle spose è stato il fratello Paolo Berlusconi, che ai microfoni ha commentato: «Formulo alla Pascale gli auguri per una vita felice».

Condividi articolo
Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici che monitorano in forma anonima l'interazione dell'utente con il sito. Questo sito non utilizza cookie per finalità di profilazione e/o marketing. Approfondisci
OK