Menu

QUOTIDIANO INDIPENDENTE - Fondato e diretto da MAURIZIO BELPIETRO

Home/ Primo piano/Cronaca
CronacaPrimo piano Ven 10 giugno 2022

In Europa e Usa cadono le vaccinazioni? Pfizer ha l'alternativa: la campagna d'Africa

Europei e americani sono meno disponibili a nuove dosi? Pfizer ha trovato la sua alternativa: 1,2 miliardi di abitanti del Terzo mondo. Albert Bourla, Chief Executive Officer, Pfizer, USALazarus Chakwera, President of MalawiWilliam H. Gates, Co-Chair, Bill & Melinda Gates Foundation, USAAngela Hwang, Group President, Pfizer Biopharmaceuticals Group, Pfizer, USAPaul Kagame, President of Rwanda

Pfizer si sposta in Africa

Europei e americani sono meno disponibili a nuove dosi? Pfizer ha trovato la sua alternativa: 1,2 miliardi di abitanti del cosiddetto Terzo mondo. A loro, divisi in 45 paesi, la multinazionale del farmaco porterà 22 prodotti aziendali con in testa il vaccino e la pillola Paxlovid contro il Covid grazie a un accordo firmati con i tutti i governi africani in collaborazione con la Banca mondiale.

La campagna d’Africa è stata illustrata da due top manager Pfizer agli investitori spiegando che se anche quei farmaci verranno venduti molto scontati rispetto ai prezzi praticati agli europei e agli americani, gli utili della multinazionale non ne risentiranno, mentre il fatturato si incrementerà di molto. Pfizer infatti si farà pagare dai governi sia la logistica (ad esempio la catena del freddo necessaria ai vaccini) che il trasporto e il know how, che verrà diffuso attraverso corsi di formazione agli operatori sanitari africani. Si inizia in 5 paesi e in uno di questi- il Ghana- il vaccino è già stato distribuito grazie a superdroni che lo hanno portato anche nei villaggi più sperduti.

Continua a leggere sulla copia digitale del giornale di oggi 

Condividi articolo
Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici che monitorano in forma anonima l'interazione dell'utente con il sito. Questo sito non utilizza cookie per finalità di profilazione e/o marketing. Approfondisci
OK