Yellen e gli effetti imprevisti del calo della Cina sugli Usa
Menu

QUOTIDIANO INDIPENDENTE - Fondato e diretto da MAURIZIO BELPIETRO

Home/ Economia/Primo piano
EconomiaPrimo piano Mar 18 luglio 2023

Yellen e gli effetti imprevisti del calo della Cina sugli Usa

La segretaria al tesoro Janet Yellen in un'intervista a Bloomberg tv esprime preoccupazione riguardo al rallentamento economico della Cina. Yellen e gli effetti imprevisti del calo della Cina sugli Usa
Redazione Verità&Affari
di 
Redazione Verità&Affari

 “Non mi attendo una recessione negli Stati Uniti, la crescita ha rallentato ma il mercato del lavoro è ancora piuttosto forte”. Lo ha detto la segretaria al tesoro Janet Yellen in un’intervista a Bloomberg tv nel corso del G20 in India, esprimendo preoccupazione riguardo al rallentamento economico della Cina e al suo possibile impatto sull’economia globale.

“Il rallentamento dell’economia cinese può avere degli effetti negativi in un certo numero di Paesi ed è maggiore di quanto atteso dopo la fine del Covid”, ha aggiunto Yellen, auspicando un calo della tensione, ma ha rilevato come Pechino “non ha dissipato i timori” e le critiche sulle pratiche commerciali scorrette che hanno portato all’aumento delle tariffe da parte degli USA.

“Molti Paesi dipendono da una solida crescita cinese per sostenere lo sviluppo delle proprie economie, in particolare i Paesi asiatici. Un rallentamento della crescita in Cina può avere ripercussioni negative per gli Stati Uniti”, ha dichiarato Yellen facendo riferimento ai dati economici cinesi più deboli del previsto. (Teleborsa)

Condividi articolo