Menu

QUOTIDIANO INDIPENDENTE - Fondato e diretto da MAURIZIO BELPIETRO

Home/ Farmaceutica
Farmaceutica Mar 29 novembre 2022

Farmaceutica, Astrazeneca fa shopping: in due giorni spesi oltre 700 milioni

Astrazeneca fa shopping: spesi oltre 320 milioni di dollari per rilevare Neogene Therapeutics. Ieri ha chiuso un accordo da 400 milioni astrazeneca INAUGURAZIONE DELLA NUOVA SEDE DI ASTRAZENECA A MIND, IL MILANO INNOVATION DISTRICT,

Astrazeneca fa shopping

La società farmaceutica anglo-svedese AstraZeneca continua con il suo shopping. In due giorni ha speso oltre 700 milioni di dollari per rilevare una società e chiudere un contratto da centinaia di milioni.

Oggi ha raggiunto un accordo per l’acquisizione di Neogene Therapeutics. Si tratta di una società di biotecnologie in fase clinica pioniera nella scoperta, nello sviluppo e nella produzione di terapie per i recettori delle cellule T di nuova generazione che offrono un nuovo approccio di terapia cellulare per colpire il cancro .

AstraZeneca acquisirà tutte le azioni in circolazione di Neogene per un corrispettivo totale fino a 320 milioni di dollari, in contanti e debiti. Ciò includerà un pagamento iniziale di 200 milioni di dollari al closing dell’operazione e un ulteriore importo fino a 120 milioni in base a traguardi contingenti e non contingenti. La transazione dovrebbe concludersi nel primo trimestre del 2023.

L’operazione di ieri

Per il colosso dei vaccini si tratta del secondo accordo in due giorni. Ieri aveva firmato un contratto di licenza con C4X Discovery: la spesa ammonta a 402 milioni per sviluppare una terapia orale per il trattamento di malattie infiammatorie e respiratorie nell’ambito del programma Nrf2 Activator.

Condividi articolo
Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici che monitorano in forma anonima l'interazione dell'utente con il sito. Questo sito non utilizza cookie per finalità di profilazione e/o marketing. Approfondisci
OK