Menu

QUOTIDIANO INDIPENDENTE - Fondato e diretto da MAURIZIO BELPIETRO

Home/ Finanza
Finanza Gio 27 ottobre 2022

Saipem torna a brillare, ricavi in aumento del 47 per cento

Saipem chiude i primi nove mesi del 2022 con ricavi pari a 7.441 milioni di euro in aumento del 47 per cento.

I conti di Saipem dei primi nove mesi

Saipem chiude i primi nove mesi del 2022 con ricavi pari a 7.441 milioni di euro, includendo i ricavi delle discontinued operations, in aumento del 47 per cento rispetto ai primi nove mesi del 2021. I ricavi delle continuing operations sono pari a 7.043 milioni di euro, in aumento del 46 percento. Lo rende noto la società, dopo che il Cda ha approvato il resoconto intermedio di gestione consolidato del Gruppo al 30 settembre 2022.

Nel terzo trimestre i ricavi sono stati pari a 3.006 milioni di euro, in aumento del 21 per cento rispetto al secondo trimestre. L’Ebitda adjusted è pari a 215 milioni di euro, in aumento del 22 per cento rispetto al trimestre precedente. Inoltre, ha chiuso i primi nove mesi del 2022 con nuovi ordini acquisiti pari a 8,6 miliardi di euro, cui si aggiungono circa 4,6 miliardi di euro acquisiti in ottobre, per un totale di oltre 13 miliardi di euro. Per la cessione del drilling onshore è “confermato il primo closing entro la fine di ottobre, con incasso di circa 0,5 miliardi di euro e l’acquisizione del 10 per cento della partecipazione in Kca Deutag”. 

Condividi articolo
Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici che monitorano in forma anonima l'interazione dell'utente con il sito. Questo sito non utilizza cookie per finalità di profilazione e/o marketing. Approfondisci
OK