Menu

QUOTIDIANO INDIPENDENTE - Fondato e diretto da MAURIZIO BELPIETRO

Home/ Primo piano/Futurismi
FuturismiPrimo piano Gio 01 dicembre 2022

I dispositivi Neuralink per il cervello umano pronti tra 6 mesi

I dispositivi di Neuralink diventano realtà. Lo ha detto durante una presentazione  il fondatore della società Elon Musk. Elon Musk Elon Musk

Che cosa è Neuralink

I dispositivi di Neuralink diventano realtà. Lo ha detto durante una presentazione  il fondatore della società Elon Musk. Il controverso imprenditore infatti ha affermato che la sua società di interfacce cervello-computer, Neuralink potrebbe impiantare uno dei suoi dispositivi nella testa di qualcuno entro i prossimi sei mesi. In passato aveva detto che anche lui si sarebbe fatto impiantare il dispositivo nella sua.

Quando iniziano le prove sull’uomo

Durante la presentazione, Musk ha affermato che la società ha presentato la maggior parte dei documenti necessari per una sperimentazione clinica umana alla Food and Drug Administration, che regola i dispositivi medici negli Stati Uniti. In precedenza, Musk aveva affermato di sperare che le prove umane sarebbero iniziate prima nel 2020 e poi nel 2022. Ora, invece, il debutto è slittato almeno al 2023.

Su chi fanno i test

L’obiettivo di Neuralink è creare un dispositivo che possa essere impiantato nel cervello e utilizzarlo per controllare un computer con l’attività cerebrale. Nel 2019, Musk aveva rivelato che la società stava  testando il suo dispositivo sulle scimmie . Nel 2020 ha  tirato fuori i maiali  con gli impianti. E l’anno scorso, Neuralink ha pubblicato un video  che mostra una scimmia che gioca a Pong con il suo cervello. Quest’anno le scimmie sono tornate in un video dimostrativo e una di loro ha aiutato a “digitare” la frase “benvenuto a mostrare e raccontare” utilizzando il proprio impianto, concentrandosi su parole e lettere evidenziate.

Condividi articolo
Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici che monitorano in forma anonima l'interazione dell'utente con il sito. Questo sito non utilizza cookie per finalità di profilazione e/o marketing. Approfondisci
OK