311 visite 3 minuti 0 commenti

Febbre immobiliare a Milano, subito venduti gli appartamenti del complesso BalduccioDodici

In Immobiliare
31 Maggio 2022
Al via nei prossimi giorni la seconda commercializzazione, con incremento del prezzo di vendita.

AbitareIn ritorna in zona Villaggio Olimpico con il progetto BalduccioDodici

E’ partita da pochi giorni la campagna lancio del Progetto BalduccioDodici – un immobile di circa 70 appartamenti situato a Milano in via Balduccio da Pisa, il dodicesimo progetto commercializzato da AbitareIn – che si è chiusa in meno di una settimana con il superamento dell’obiettivo di vendita prefissato: venduti i primi 15 appartamenti per un controvalore complessivo di oltre 13 milioni di euro. Vista la più che positiva risposta del mercato al progetto, sarà avviata nei prossimi giorni una seconda “micro-campagna” che vedrà un significativo incremento del prezzo di vendita.

Situato in una zona strategica e in grande fermento di Milano, il progetto assorbe tutte le vibrazioni artistiche e creative del quartiere. BalduccioDodici, infatti, si trova nei pressi dello Scalo Porta Romana, vicinissimo al centro culturale di Fondazione Prada e al futuro Villagio Olimpico che ospiterà migliaia di atleti nel 2026.

Il nuovo condominio

Si tratta, quindi, di un’area che negli ultimi anni sta conoscendo un periodo di forte crescita, in cui i progetti commercializzati di recente sono arrivati ad esprimere valori superiori ai 6mila euro al metro quadro, e che, pur non dimenticando la tradizione milanese, guarda verso il cambiamento. BalduccioDodici si contraddistingue per il suo design moderno e fortemente identitario che con l’alternanza continua di pieni e vuoti si inserisce perfettamente all’interno del contesto circostante, senza appesantirlo. Gli elementi architettonici che si innalzano verso l’alto creano tensioni verticali restituendo effetti sorprendenti e dando respiro alla struttura.

Dal primo all’ultimo piano, grazie alle ampie logge esterne – veri e propri salotti outdoor riservati – e alle grandi finestre che perimetrano gli appartamenti e si affacciano sullo skyline milanese, BalduccioDodici inverte il concetto di dentro e fuori creando degli spazi luminosi in continuum con l’ambiente esterno per consentire ai futuri inquilini di vivere un’esperienza quotidiana a contatto con l’aria aperta.

“BalduccioDodici è la sintesi che rispecchia la nostra filosofia dell’abitare – spiega Marco Grillo, ad di AbitareIn – Una casa riservata che non rinuncia ad ampi spazi in connessione con la natura e servizi che sappiano rispondere alle nuove esigenze delle persone. Il progetto, infatti, prevede anche un bike lab per promuovere la mobilità sostenibile, una sala polifunzionale adibita a riunioni e co-working e una delivery room per gestire pacchi e corrispondenza.”

“Come tutti i nostri progetti, anche BalduccioDodici è progettato in linea con i più elevati standard di sostenibilità ed efficienza energetica per proporre in città un complesso residenziale innovativo che sia in grado non solo di migliorare la vita dei futuri inquilini, ma anche di contribuire al cambiamento di Milano, promuovendo stili di vita virtuosi”, ha commentato Luigi Gozzini, presidente di AbitareIn.

/ Articoli pubblicati: 764

.