471 visite 2 minuti 0 commenti

In un’ex area industriale di Nolo a Milano il nuovo investimento di AbitareIn

In Immobiliare
28 Giugno 2022

La riqualificazione di AbitareIn a Nolo

Il gruppo AbitareIn ha avviato i lavori per la demolizione e la bonifica di un’area della zona di NoLo a Milano, su cui insiste attualmente un fabbricato ex industriale di circa 5.000 metri quadri di superfice lorda, corrispondenti a circa 7.500 metri quadri di superficie commerciale da realizzarsi con destinazione residenziale.

I lavori di demolizione e bonifica, iniziati a seguito della conclusione dei necessari iter autorizzativi, fanno parte di una delle fasi cardine del business di AbitareIn: la fase di land development e valorizzazione della pipeline, che ricomprende tutte le attività relative all’approvvigionamento delle aree, alla gestione degli iter amministrativi, all’ottenimento dei relativi titoli autorizzativi e alle altre opere propedeutiche alla costruzione.

Lo sviluppo e la valorizzazione della pipeline sono attività strategiche, che il gruppo svolge in modo continuativo, estensivo e capillare, interamente internalizzate grazie al consolidamento di un know-how esclusivo costruito negli anni e grazie alle quali il valore della pipeline si incrementa in modo sostanziale.

Con l’avvio delle opere di demolizione e bonifica, prende concretamente forma l’impegno di AbitareIn verso la propria città e i suoi abitanti: rinnovare il patrimonio edilizio dismesso, per far rinascere il tessuto urbano, mediante progetti di rigenerazione urbana. L’area oggetto delle attività sorge nella zona di NoLo, l’emergente quartiere di Milano che si sviluppa a nord di Loreto, un’area che si sta fortemente rinnovando, poliedrico e di tendenza, permeato da arte, design, moda e locali storici.

/ Articoli pubblicati: 764

.