Fanuc e il Politecnico di Milano realizzano una applicazione robotica per il design
Menu

QUOTIDIANO INDIPENDENTE - Fondato e diretto da MAURIZIO BELPIETRO

Home/ Imprese/Primo piano
ImpresePrimo piano Mar 20 febbraio 2024

Fanuc e il Politecnico di Milano insieme nella robotica per il design

La nuova applicazione Fanuc consiste in un sistema all'avanguardia che utilizza robot per complesse operazioni di intelligenza artificiale Fanuc e il Politecnico di Milano insieme nella robotica per il design Intelligenza artificiale
Maddalena Camera
di 
Maddalena Camera

Fanuc Italia che fa parte del gruppo nipponico leader nel campo della robotica, del controllo numerico e dell’automazione industriale, ha sviluppato una applicazione robotica insieme a IndexLab, laboratorio di ricerca italiano nel campo del design e dell’innovazione e spin-off del Politecnico di Milano.

La nuova applicazione, progettata per inserirsi nel contesto della produzione industriale nel mercato dell’architettura e del design di interni, consiste in un sistema all’avanguardia che utilizza robot per eseguire complesse operazioni basate sull’intelligenza artificiale.

L’ Ai è in grado di interpretare informazioni elaborarle rapidamente

Può tradurle in un linguaggio comprensibile ai robot. Il risultato è un processo di produzione avanzato, in cui i robot Fanuc riproducono le forme desiderate attraverso lavorazioni di taglio a caldo. Questo rappresenta un notevole passo avanti nel panorama dell’automazione, in un mercato creativo e all’avanguardia come quello dell’architettura e del design di interni, unendo AI e robotica per ottimizzare l’efficienza e la precisione nei processi industriali. 

Robotica, digitale e nuove tecnologie si affermano sempre più come elementi trainanti della crescita, in un comparto manifatturiero che sta attraversando una fasecomplessa e che vede l’industria manifatturiera italiana chiudere il 2023 con un fatturato in lieve calo, dovuto principalmente all’incertezza economica e geopolitica globale .

“I settori alla guida della crescita saranno quelli legati alla transizione digitale ed energetica, tra cui l’Elettronica, l’Elettrotecnica, la Meccanica e l’Automotive-   ha spiegato Marco Delaini, Managing Director di Fanuc Italia– la Meccanica si riconferma il primo settore per robot installati nel 2022 con 3.700 unità su un totale di 12mila  robotinstallati in Italia lo stesso anno”. Fanuc  ha fatturato in Italia nel 2023 circa 191 milioni di euro.

Condividi articolo