CNH Industrial, 1° trimestre in crescita. Bene l'America - V&A
Menu

QUOTIDIANO INDIPENDENTE - Fondato e diretto da MAURIZIO BELPIETRO

Home/ Imprese/Primo piano
ImpresePrimo piano Ven 05 maggio 2023

CNH Industrial, 1° trimestre in crescita. Forte domanda da Usa

Il gruppo CNH Industrial nel primo trimestre 2023 ha registrato profitti per 486 milioni di dollari. Bene gli Stati Uniti CNH Industrial, 1° trimestre in crescita. Forte domanda da Usa
Redazione Verità&Affari
di 
Redazione Verità&Affari

CNH Industrial, 1° trimestre in crescita

(Teleborsa) – CNH Industrial, colosso del settore dei macchinari e dei servizi, ha chiuso il primo trimestre del 2023 con ricavi netti delle Attività Industriali pari a 4.776 milioni di dollari, con un aumento del 14,3% dovuto principalmente agli aumenti di prezzo e ai maggiori volumi di vendita che hanno compensato una conversione valutaria negativa superiore al 2%. I ricavi consolidati sono stati pari a 5.342 milioni di dollari nel primo trimestre (+15% rispetto al primo trimestre 2022). Il margine operativo lordo delle Attività Industriali è stato pari al 24,4%, con un miglioramento sia sequenziale sia rispetto allo stesso trimestre del 2022 nei segmenti Agriculture e Construction per effetto di prezzi favorevoli, parzialmente compensati dai continui aumenti dei costi.

L’utile netto è stato di 486 milioni di dollari, con un risultato per azione di 0,35 dollari (vs 336 milioni nel primo trimestre 2022, con risultato per azione di 0,24 dollari). L’utile netto Adjusted è di 475 milioni di dollari, con un risultato Adjusted per azione di 0,35 dollari (vs 378 milioni di dollari nel primo trimestre 2022, con un risultato Adjusted per azione di 0,28 dollari).

“Sono estremamente orgoglioso del nostro team, che è stato nuovamente in grado di conseguire risultati record, con una domanda nel segmento Large Agriculture che si conferma solida, abbiamo aumentato significativamente la nostra produzione per soddisfare i bisogni dei clienti”, ha commentato il CEO Scott Wine.

“Prosegue la positiva performance del segmento Construction, specialmente in Nord America dove gli ordini supportano la continua crescita – ha aggiunto – Nel trimestre abbiamo annunciato tre acquisizioni, che rafforzano il nostro portafoglio su Precision Agriculture e Alternative Fuels. Il nostro lean enterprise, insieme al programma di strategic sourcing, creerà un’azienda più semplice ed efficace. Questi ed altri investimenti ci renderanno migliori per i nostri clienti, rafforzando la mia convinzione che il nostro futuro è radioso”.

Il Cash Flow impiegato nelle attività operative nel trimestre è pari a 701 milioni di dollari (887 milioni di dollari nel primo trimestre 2022). Free Cash Flow delle Attività Industriali negativo per 673 milioni di dollari. Debito totale di 23,6 miliardi di dollari al 31 marzo 2023 (23 miliardi di dollari al 31 dicembre 2022).

CNH Industrial ha aggiornato la guidance per i ricavi di vendita netti 2023, in crescita tra l’8 e l’11% rispetto al 2022, per effetto di una forte domanda nel segmento row crop in Nord America, prezzi sostenuti e un solido portafoglio ordini. Inoltre, il Free Cash Flow delle Attività Industriali è visto tra 1,3 e 1,5 miliardi di dollari.

Condividi articolo