343 visite 38 secondi 0 commenti

Bene Mediolanum, le azioni da comprare per gli analisti

In Investimenti
17 Novembre 2022

Le azioni da comprare per gli analisti

Un po’ di consolidamento sulla Borsa di Milano a ridosso della forte area di resistenza dei 25 mila punti, dopo sei settimane di spinta.

BANCA MEDIOLANUM

Intesa Sanpaolo conferma il TP di 8,6 € dopo l’emissione del bond green da 300 milioni che ha ottenuto richieste per 2,7 volte l’ammontare. Equita Sim lascia 9,3 €.

ENAV

Equita Sim ha abbassato il TP a 4,8 € da 5,1 € per considerare il rialzo dei tassi. Akros l’ha alzato da 4 a 4,4 € Anche Kepler Cheuvreux l’ha portato da 4 a 4,4 €.

ENI

Akros ha alzato da 16,5 a 18,5 euro il TP. I conti del terzo trimestre sono stati solidi.

FINECOBANK

Berenberg ha alzato il TP a 17,2 € da 15,5 €.Nonostante il recente rally gli analisti continuano a vedere potenzialità di rialzo.

INTESA

Goldman Sachs ha alzato da 2,65 a 3,1 € il TP. Gli analisti si aspettano una consistente espansione della redditività, ben oltre il target sull’utile netto a 6,5 miliardi entro il 2025.

MARR

Intesa Sanpaolo ha ridotto da 19 a 15 euro il TP. Inflazione delle materie prime e costi dell’energia hanno pesato sui margini. Mediobanca Securities ha abbassato a 15 € da 15,3 €.

ZIGNAGO VETRO

Intesa Sanpaolo ha alzato il prezzo obiettivo da 15,6 a 16 €. La società ha registrato buoni risultati.

/ Articoli pubblicati: 181

Giornalista economico finanziario da oltre 50 anni, ha cominciato nel 1974 al Giornale di Sicilia. Ha lavorato rivestendo ruoli di caposervizio e inviato per il Corriere della Sera, La Repubblica e Libero.