Menu

QUOTIDIANO INDIPENDENTE - Fondato da MAURIZIO BELPIETRO e diretto da FRANCO BECHIS

Home/ Lavoro
Lavoro Ven 05 agosto 2022

Per il Pnrr serve personale, 400 assunzioni nelle Prefetture

Saranno quattrocento i nuovi assunti a tempo indeterminato, che prenderanno servizio nelle Prefetture-Uffici territoriali del governo

Le assunzioni nelle Prefetture

Saranno quattrocento i nuovi assunti a tempo indeterminato, che prenderanno servizio nelle Prefetture-Uffici territoriali del governo dedicate al supporto degli enti locali nell’attuazione dei progetti del Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr). È quanto prevede la disposizione approvata in sede di conversione del decreto legge numero 68/2022, che ne autorizza la selezione insieme ad altre 300 unità da assegnare, per le stesse finalità, alle Ragionerie territoriali dello Stato.

Per il Viminale si tratta di un fondamentale rafforzamento della dotazione di personale degli uffici statali impegnati a livello territoriale per garantire la piena e corretta realizzazione dei progetti locali legati al Pnrr. Vengono, in questo modo, potenziate le attività di sostegno alle amministrazioni locali negli adempimenti di monitoraggio, controllo e rendicontazione dei finanziamenti, nonché quelle di verifica antimafia al fine di tutelare, in sede di prevenzione amministrativa, l’ingente flusso di denaro pubblico da aggressioni criminali.

Condividi articolo
Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici che monitorano in forma anonima l'interazione dell'utente con il sito. Questo sito non utilizza cookie per finalità di profilazione e/o marketing. Approfondisci
OK