Menu

QUOTIDIANO INDIPENDENTE - Fondato e diretto da MAURIZIO BELPIETRO

Home/ Media
Media Lun 21 novembre 2022

Disney costretta a richiamare il suo storico ceo Bob Iger dopo appena un anno

Bob Iger torna al vertice di The Walt Disney Company a meno di un anno dal suo addio. Iger succede a Bob Chapek.

Il ritorno di Bob Iger alla Disney

Bob Iger torna al vertice di The Walt Disney Company a meno di un anno dal suo addio. Lo ha annunciato il gruppo americano, precisando che il manager è il nuovo amministratore delegato “con effetto immediato”. Iger, che è stato per oltre 40 anni alla Disney dei quali 15 come ad, ha accettato di ricoprire la carica per due anni, con il mandato del Consiglio di stabilire la direzione strategica per una crescita rinnovata e lavorare a stretto contatto con il Consiglio nello sviluppo di un successore al termine del suo mandato. Iger succede a Bob Chapek, che si è dimesso dalla posizione.

Bob Iger è stato amministratore delegato e presidente di Disney dal 2005 al 2020, rimanendo presidente esecutivo e presidente del consiglio di amministrazione fino al 2021. Durante i suoi 15 anni come numero uno, Iger ha contribuito a trasformare Disney in una delle società di maggior successo nel settore dei media e dell’intrattenimento. Ha fatto crescere il gruppo portando a termine le acquisizioni di Pixar (2006), Marvel (2009), Lucasfilm (2012) e 21st Century Fox (2019) e l’apertura del primo parco a tema Disney in Cina, a Shanghai.

Iger ha anche reso Disney un leader del settore attraverso le sue offerte di contenuti creativi sulle nuove piattaforme, tra cui il lancio del servizio di streaming Disney+ nel novembre 2019 e di Espn+ nel 2018. “Ringraziamo Bob Chapek per il servizio reso alla Disney nel corso della sua lunga carriera, inclusa la guida dell’azienda attraverso le sfide senza precedenti della pandemia – ha affermato Susan Arnold, presidente del consiglio di amministrazione -. Il Consiglio ha concluso che mentre la Disney si imbarca in un periodo sempre più complesso di trasformazione del settore, Bob Iger si trova in una posizione unica per guidare l’azienda attraverso questo periodo cruciale”.

Condividi articolo
Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici che monitorano in forma anonima l'interazione dell'utente con il sito. Questo sito non utilizza cookie per finalità di profilazione e/o marketing. Approfondisci
OK