Menu

QUOTIDIANO INDIPENDENTE - Fondato e diretto da MAURIZIO BELPIETRO

Home/ Mercati
Mercati Gio 29 settembre 2022

Piazza Affari ai minimi di novembre 2020, l'analisi della giornata in Borsa

Milano perde il 2,4% e anche oggi ha indossato la maglia nera. Il Btp decennale è al 4,6%, il pari scadenza tedesco è oltre il 2,2%. Borsa di Milano Piazza Affari

L’analisi della giornata in Borsa

Le Borse europee tornano in deciso calo dopo la lettura finale del Pil Usa del secondo trimestre (-0,6%, in linea con le previsioni e contro il -0,9% della stima preliminare) e sulle richieste iniziali di sussidi di disoccupazione, calate ai minimi di novembre 2020. A pesare anche il dato sull’inflazione tedesca a settembre, schizzata al 10% dal 7,90% di agosto, il livello più alto da quando il tasso ha raggiunto il massimo storico di circa l’11,0% nel 1951 e ben al di sopra delle aspettative del mercato del 9,4%, secondo una stima preliminare.

Milano perde il 2,4% e anche oggi ha indossato la maglia nera. Il Btp decennale è al 4,6%, il pari scadenza tedesco è oltre il 2,2% mentre lo spread  si attesta a 245 punti. La paura di fondo resta sempre quella di un aumento dei costi di finanziamento da parte dei governi, dato che la maggior parte delle grandi Banche centrali del mondo stanno lottando contro l’inflazione, e questo pesa. Londra perde l’1,77%, Francoforte l’1,7% e Parigi l’1,53%.

Condividi articolo
Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici che monitorano in forma anonima l'interazione dell'utente con il sito. Questo sito non utilizza cookie per finalità di profilazione e/o marketing. Approfondisci
OK