Menu

QUOTIDIANO INDIPENDENTE - Fondato e diretto da MAURIZIO BELPIETRO

In evidenzaMondo Lun 25 luglio 2022

Spari nell'aeroporto di Dallas, bloccati tutti i voli

Una donna ha sparato in aria davanti agli imbarchi dell'aeroporto Love di Dallas. La polizia ha fatto fuoco e l'ha colpita. Bloccati i voli

Spari all’interno dell’aeroporto di Dallas, la polizia di Dallas ha bloccato tutti i voli in partenza e in arrivo dallo scalo del “Love” della città in Texas (oggi è il secondo aeroporto della città, ma per anni è stato l’unico). Evacuata tutta l’area degli imbarchi chiedendo ai passeggeri di spostarsi all’esterno. Mentre per chi è nell’area delle partenze si è chiesto di stare seduti preferibilmente al riparo (a terra) coem si vede nel video girato con un telefonino da un passeggero.

Secondo le prime ricostruzioni ancora tutte da confermare una donna sarebbe ferita, colpita però dalla stessa polizia dopo che lei aveva sparato in aria davanti alle biglietterie nell’area degli imbarchi. Non si conoscono le ragioni del gesto della donna, nè la gravità del suo ferimento dopo la risposta della polizia. Ma si sta cercando se era l’unica persona armata dentro lo scalo di Dallas

 

Condividi articolo
Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici che monitorano in forma anonima l'interazione dell'utente con il sito. Questo sito non utilizza cookie per finalità di profilazione e/o marketing. Approfondisci
OK