Menu

QUOTIDIANO INDIPENDENTE - Fondato e diretto da MAURIZIO BELPIETRO

Home/ Primo piano/Politica
PoliticaPrimo piano Sab 18 giugno 2022

Dopo i conti delle ville, nuove preoccupazioni per Berlusconi: buco di 100 mln per Forza Italia

Ammonterebbero a circa 100 milioni i debiti che ha in pancia Forza Italia. I conti del partito di Silvio Berlusconi sono in sofferenza. SILVIO BERLUSCONI FORZA ITALIA

I debiti di Forza Italia

Ammonterebbero a circa 100 milioni i debiti che ha in pancia Forza Italia. L’indiscrezione anticipata da Repubblica, trova conferma negli ambienti azzurri, che hanno lavorato sul rendiconto definitivo del partito, che verrà reso pubblico entro luglio, così come prevede la legge sulla trasparenza. La cifra finale farebbe letteralmente paura, sfiorando i 100 milioni di euro di rosso.

I conti della creatura politica di Silvio Berlusconi, come quelli degli altri partiti, sono in sofferenza da alcuni anni e in particolare da quando è stato abolito il finanziamento pubblico, sostituito dal 2 per mille e dalle libere contribuzioni dei privati. Ma questa cifra “monstre” scritta in bilancio diventa ora difficile da gestire.

Per evitare il pignoramento dei conti correnti del partito da parte dei fornitori, negli anni scorsi, era dovuto intervenire lo stesso Cavaliere. Al Tesoriere Alfredo Messina, una volta pubblicato il bilancio definitivo, toccherà trovare una soluzione per evitare che l’ennesimo grattacapo arrivi all’ex presidente del Consiglio.

Condividi articolo
Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici che monitorano in forma anonima l'interazione dell'utente con il sito. Questo sito non utilizza cookie per finalità di profilazione e/o marketing. Approfondisci
OK