Menu

QUOTIDIANO INDIPENDENTE - Fondato e diretto da MAURIZIO BELPIETRO

Home/ Spiffero
Spiffero Mar 21 giugno 2022

Garavaglia si dimette, ma è quello sbagliato

«Massimo Garavaglia si dimette». Niente paura, non si tratta del ministro, si tratta dell’omonimo amministratore delegato della De’ Longhi.

Le dimissioni di Massimo Garavaglia

Una notizia si diffonde, creando il panico nel mondo della politica: «Massimo Garavaglia si dimette». Niente paura, non si tratta del ministro leghista al turismo, si tratta dell’omonimo amministratore delegato della De’ Longhi. Le dimissioni saranno operative dal 31 agosto prossimo e la società ha avviato le procedure per la successione.

Garavaglia era in carica dal primo maggio 2020 e lo scorso 20 aprile era stato confermato dall’assemblea degli azionisti. Queste le sue parole: «E’ con grande rammarico che lascio mio malgrado, per motivi personali, questo straordinario gruppo che negli ultimi due anni ho avuto il privilegio di guidare».

Condividi articolo
Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici che monitorano in forma anonima l'interazione dell'utente con il sito. Questo sito non utilizza cookie per finalità di profilazione e/o marketing. Approfondisci
OK