153 visite 22 secondi 0 commenti

Mentre il governo Draghi sembra estinto, Patuanelli lo troviamo tra i fiori

In Spiffero
18 Luglio 2022

Il ministro Patuanelli

Fiori e opere di bene: per il ministro alle Politiche agricole, alimentari e forestali Stefano Patuanelli è possibile coniugare le due attività, proprio nei giorni che danno come “estinto” il governo di Mario Draghi. Lo dimostrerà il prossimo 21 luglio intervenendo al convegno «Florovivaismo tra post pandemia, prospettive di guerra e aumenti dei costi. I cambiamenti per il settore», in programma nella sede romana della Cia (si parla di agricoltura, non di intelligence), nell’auditorium Giuseppe Avolio, in un’iniziativa organizzata dall’Associazione Florovivaisti Italiani presieduta da Aldo Alberto per salvare una filiera protagonista dell’economia italiana.

Si parlerà di «mercato del florovivaismo Ue tra nuove sfide e opportunità», quindi di «dinamiche dei costi per le imprese orto-florovivaistiche e tendenze di mercato», oltre che di «carenze di materie prime e aumenti dei costi», per arrivare a «un progetto per l’energia rinnovabile nelle serre». In videocollegamento interverrà l’europarlamentare Paolo De Castro, le conclusioni saranno tenute dal presidente nazionale di Cia-Agricoltori Italiani, Cristiano Fini.