202 visite 18 secondi 0 commenti

Le Repubbliche marinare si sfidano come un tempo e De Luca vuole battere Zaia

In Spiffero
3 Giugno 2022

La gara tra le Repubbliche marinare

Per chi ama le sfide sull’acqua la regata storica tra le Repubbliche marinare ha sempre avuto un fascino particolare. Domenica nella costiera amalfitana si svolgerà la gara tra i padroni di casa e le concorrenti Genova, Pisa e Venezia. Nella giornata precedente, ossia domani, vogheranno le donne. Per l’appuntamento clou non mancherà la diretta della Rai: il sindaco di Amalfi Daniele Milano ha voluto sottolineare che la regia è tutta campana, offerta al servizio pubblico, e «la Rai metterà a disposizione il segnale, garantendo così la fruibilità dell’evento in diretta nazionale.

Siamo felici che sia stato riaffermato l’alto valore storico e sportivo della manifestazione. Il Comitato Generale delle Antiche Repubbliche Marinare richiederà ora garanzie affinché la manifestazione possa essere inserita stabilmente in programmazione». Particolarmente affascinante la sfida che vede la regione Campania guidata da Vincenzo De Luca vogliosa di vincere contro i veneziani del governatore del Veneto Luca Zaia.