110 visite 3 minuti 0 commenti

Nasce ClyUp, la startup del riuso creativo della moda

In Startup
23 Giugno 2022

Il fashion marketplace della startup innovativa ClyUp

Redelfi, management company operante nella transizione green e digitale, lancia il fashion marketplace di upcycling e circular economy della startup innovativa ClyUp, di cui detiene una partecipazione pari al 20% tramite la controllata Benvenuto. ClyUp, startup innovativa di imprenditoria femminile con sede a Milano, è un circular fashion community marketplace, in cui gli utenti possono creare una vetrina personalizzata di abiti e accessori rielaborati tramite upcycling, un luogo virtuale in cui acquistare e rivendere i capi, con la possibilità di approvvigionamento delle materie prime secondarie necessarie alle rielaborazioni degli utenti.

Questa attività vuole sensibilizzare la collettività a ridurre gli sprechi e salvaguardare il pianeta dall’inquinamento della fast fashion. Il marketplace ha anche una forte valenza sociale: una parte degli incassi verrà devoluta a sostegno di progetti di beneficenza e ogni utente potrà avere un proprio spazio per presentare le proprie creazioni. L’elemento innovativo IT è l’applicazione della tecnologia blockchain che permette di certificare ogni capo al momento della vendita, fissando un “punto zero” in una duplice ottica: rispondere all’esigenza dell’acquirente che vuole conoscere la storia del prodotto acquistato e tutelarlo dal rischio di contraffazione.

“Con Redelfi c’è una sinergia di intenti e competenze che puntano a un cambiamento sistemico del mondo del fashion in ottica ESG, valorizzando la tutela ambientale, la persona in termini di inclusività, giusta remunerazione e tecnologia blockchain, utilizzata al fine di scrivere la storia di ogni creazione”, ha spiegato Marianna Chiavassa, CEO e founder di ClyUp.

Il lancio di questa startup è in linea con i valori intrinsechi di Redelfi a partire dal rispetto dei criteri ESG e fino all’utilizzo di elementi innovativi a supporto della tutela ambientale, presentandosi come una community dinamica e propensa al cambiamento. Tramite le attività di product management, Redelfi contribuisce all’ideazione di un brand giovane e innovativo, cooperando alla comunicazione di prodotto. Enginius, controllata dalla società, nell’ambito dello sviluppo del marketplace, ha assunto il ruolo di technology advisor e chief technology officer, mettendo a disposizione le sue competenze tecnologiche.

“In linea con l’attività caratteristica della nostra business unit greentech, siamo lieti di supportare questo progetto innovativo perché ClyUp punta al cambiamento sostenibile e all’innovazione di prodotto. Abbiamo approfondito il mondo della fast fashion e della circular economy mettendo a disposizione il nostro know-how per dare al settore un’impronta nuova incentrata sulla blockchain che certifichi la provenienza dei prodotti e aiutare a combattere gli sprechi riducendo la CO2”, ha commentato Davide Sommariva, presidente del Consiglio di amministrazione di Redelfi.