Solid World, cda approva bilancio con risultati in crescita - V&A
Menu

QUOTIDIANO INDIPENDENTE - Fondato e diretto da MAURIZIO BELPIETRO

Home/ Primo piano/Imprese
ImpresePrimo piano Mar 28 marzo 2023

Solid World, cda approva bilancio 2022 con risultati in crescita

Il gruppo Solid World ha approvato il bilancio 2022 con risultati in crescita. L'Ebitda sale a 4 milioni di euro Solid World, cda approva bilancio 2022 con risultati in crescita
Redazione Verità&Affari
di 
Redazione Verità&Affari

Solid World, cda approva bilancio 2022 con risultati in crescita

(Teleborsa) – Il cdA di Solid World approva il bilancio consolidato al 31 dicembre 2022 che si chiude con un Ebitda pari a 4 milioni di euro, in aumento del 5,2% rispetto ai 3,8 milioni al 31 dicembre 2021. L’Ebitda Adjusted si attesta a 4,1 milioni, con Ebitda margin Adjusted pari al 6,7% (4,1 milioni di euro al 31 dicembre 2021 e al 31 dicembre 2021 pro-forma, con un’incidenza in entrambi pari al 7,0%), include proventi e oneri straordinari (tra cui plusvalenze e minusvalenze) il cui netto è pari a 0,08 milioni (0,27 milioni al 31 dicembre 2021 e al 31 dicembre 2021 pro-forma).

L’Ebit è pari a 1,4 milioni di euro, dopo ammortamenti e accantonamenti per complessivi 2,6 milioni (1,2 milioni al 31 dicembre 2021 e al 31 dicembre 2021 pro-forma). Il risultato d’esercizio è pari a 0,1 milioni (-0,2 milioni al 31 dicembre 2021 e -0,1 milioni al 31 dicembre 2021 pro-forma).

Indebitamento pari a 12,3 milioni

L’Indebitamento finanziario netto (debito) è pari a 12,3 milioni di euro al 31 dicembre 2022, rispetto a 15,3 milioni al 31 dicembre 2021 e a 13,9 milioni al 31 dicembre 2021 pro-forma. La variazione rispetto al 31 dicembre 2021 è riconducibile principalmente alla riduzione del debito finanziario corrente e non corrente e all’incremento delle altre attività correnti.
Il consiglio di amministrazione ha deliberato di proporre all’assemblea degli azionisti la seguente destinazione dell’utile d’esercizio, pari ad 195.435,99: per 9.771,80 euro a riserva legale; per 155.965,88 a copertura delle perdite rinviate a nuovo; per 29.698,31 a riserva di utili portati a nuovo.

Il titolo in Borsa è in calo del 3,8% a 6,08 euro.

Condividi articolo