1084 visite 2 minuti 0 commenti

Francesca Pascale si libera della casetta donata da Silvio Berlusconi

In Immobiliare, Personaggi, Primo piano
7 Settembre 2022

Francesca Pascale si libera della casetta donata da Silvio Berlusconi. Era un appartamento a Roma Nord formalmente vendutole a un prezzo simbolico dalla Immobiliare Dueville del Cavaliere nel 2020: la transazione era praticamente zero visto che la società aveva totalmente svalutato l’immobile in bilancio.

FRANCESCA PASCALE E BERLUSCONI

L’appartamento non era grande (due vani e un bel terrazzino), ma era dentro un comprensorio esclusivo dotato di piscina privata e con un box auto privata, parco intorno e vigilanza assicurata 24 ore su 24. Era l’unico regalo formalmente noto fatto da Berlusconi alla Pascale quando si sono separati ufficialmente.

Resta in famiglia

Il gioiellino immobiliare però non è stato venduto, ma donato alla sorella maggiore della Pascale, Katiuscia, nata a Napoli dieci anni prima di lei. Secondo l’attop di donazione l’appartamentino tornerà però nelle mani di Francesca se la sorella dovesse morire prima di lei (reversibilità in caso di premorienza).

Vita e case con Paola

“Nozze” di Francesca Pascale e Paola Turci

All’inizio dell’estate d’altra parte la ex fidanzata di Berlusconi si è unita civilmente secondo la legge italiana alla cantautrice Paola Turci. Sono andate a vivere insieme in una tenuta acquistata da Francesca sempre nel 2020 a Trequanda nel senese, vendutale dai precedenti proprietari olandesi. Nel complesso un villino da 16,5 vani e un appartamento separato da 8,5 vani. Più l’ampio terreno intorno coltivabile: il progetto della Pascale era fare crescere una piantagione di cannabis ad uso terapeutico.

Casetta “in campo” a Firenze

Da Silvio però l’ex fidanzata deve avere mutuato la passione per il mattone, tanto da mettere in quel settore tutti gli investimenti fatti. Acquistato anche un villino a Fregene, il mare dei vip di Roma, rilevato dagli ex fondatori di Datamat. La Pascale punta ora anche a un appartamento da 6 vani a Firenze, a due passi dal Museo Nazionale del Bargello. A maggio ha infatti firmato il preliminare di compravendita con il proprietario, che è l’attaccante della Fiorentina Riccardo Saponara.

Riccardo Saponara, ACF Fiorentina

Chris Bonface

 

 

 

/ Articoli pubblicati: 19

.