La Cina non perdona, l'ex presidente portato fuori dal congresso Pc
Menu

QUOTIDIANO INDIPENDENTE - Fondato e diretto da MAURIZIO BELPIETRO

Home/ Mondo/Da non perdere
Da non perdereMondo Sab 22 ottobre 2022

La Cina non perdona, l'ex presidente portato fuori dal congresso del Pc

L'ex presidente della Cina, Hu Jintao, è stato portato fuori dal palco durante la cerimonia di chiusura del congresso del Partito comunista. La Cina non perdona, l'ex presidente portato fuori dal congresso del Pc
Redazione Verità&Affari
di 
Redazione Verità&Affari

L’insolito gesto verso l’ex presidente al congresso comunista

I modi a volte ruvidi della Cina sono noti. Ma forse l’inusuale siparietto andato in scena durante la cerimonia di chiusura del congresso del Partito comunista (Pcc) ha sorpreso anche gli stessi cinesi. Al punto che, come sottolinea il centro d’analisi “China Media Project”, le autorità locali si sono prodigate per rendere irrintracciabile il video che stava diventando virale.

Nelle immagini si vede, infatti, l’ex presidente della Cina, Hu Jintao, che viene insolitamente portato fuori dal palco proprio durante la cerimonia del congresso. Ad avvicinarsi all’ex presidente, seduto al fianco dell’attuale capo di Stato Xi Jinping, un funzionario con la mascherina che lo invita ad alzarsi.

Hu appare esitante. Cerca di resistere al tentativo del funzionario di sollevarlo di peso. Alla fine l’ex capo di Stato si alza, prende in mano i fogli che ha sul tavolo e lascia il proprio posto. Nel video si vede ancora il funzionario, che lo accompagna sotto braccio verso l’uscita. Hu si sofferma per un secondo alle spalle di Xi. Si nota uno scambio di batture, che sembra concludersi con un gesto rassicurante del segretario generale del Pcc. Cosa sia successo durante il congresso è praticamente impossibile saperlo. Le autorità cinesi si sono affrettate, però, a togliere dalla rete ogni citazione recente di Hu Jintao, per non permettere agli utenti di rintracciare il video.

Condividi articolo