214 visite 35 secondi 0 commenti

Di Battista dalla Russia con rancore scarica l’ex amico Di Maio dopo lo strappo

In Politica, Primo piano
21 Giugno 2022

La scissione in atto nel Movimento 5 Stelle

“Nasce Insieme per il futuro… ovviamente il futuro è quello di Luigi”. È un sarcastico Alessandro Di Battista quello che celebra via Instagram il funerale dei Cinque Stelle. Con una storia, per la quale sceglie lo sfondo quasi nero come quello di un necrologio, analizza quanto sta succedendo in queste ore in Parlamento, con la conta delle firme dei fedelissimi del ministro degli Esteri e la creazione del nuovo gruppo politico a lui vicino.

Di Battista, da molti considerato ancora la stella polare del movimento, in questi giorni è a Mosca per girare un documentario, mentre il governo si accapiglia  proprio sul nodo delle armi da inviare all’Ucraina (se qualcuno vuole leggerci una contraddizione…). Nella mossa dell’ex fratello politico, Di Battista vede una sola motivazione: quella di salvare la poltrona.

Il futuro sembra ora presto scritto: Di Maio e il nuovo gruppo rimarranno fedeli alla maggioranza, per sostenere il governo di Mario Draghi. L’ex premier Giuseppe Conte, su posizioni più intransigenti verso il governo, tra cui la disputa per le armi, potrebbe, invece, finire all’angolo, complice anche il ritorno in campo di Di Battista.

/ Articoli pubblicati: 825

.