132 visite 45 secondi 0 commenti

Caos nei cieli, Lufthansa cancella altri 2mila voli fino alla fine di agosto

In Turismo
13 Luglio 2022

I voli cancellati di Lufthansa 

Il gruppo Lufthansa ha comunicato di aver cancellato di altri duemila voli, fino alla fine di agosto, negli aeroporti di Francoforte sul Meno e Monaco di Baviera. L’azienda ha motivato la decisione con la carenza di personale. Si tratta della terza ondata di cancellazioni delle tratte da parte di Lufthansa dall’inizio dell’estate. All’inizio, il gruppo ha tagliato tremila voli per luglio e agosto, poi altri 700 per la settimana fino al 14 luglio. Ora, gli annullamenti coprono un periodo di sei settimane.

Secondo Lufthansa, l’obiettivo è alleggerire i picchi di traffico aereo al mattino e alla sera. In questi momenti, i servizi di assistenza a terra sono, infatti, sovraccarichi. Da ciò ne derivano ritardi nelle partenze degli aerei e disagi con i bagagli dei passeggeri. Verranno quindi cancellati i collegamenti brevi verso destinazioni all’interno della Germania o in Paesi vicini, per cui esistono “valide alternative”.

Le tratte interne alla Germania potranno essere oggetto di riprenotazioni sui treni a lunga percorrenza delle Ferrovie tedesche (Db). I voli verso destinazioni di vacanza specifiche saranno annullati “soltanto in casi eccezionali”. Secondo Lufthansa, il motivo principale della carenza di personale sono i contagi da Covid-19 tra i dipendenti. 

/ Articoli pubblicati: 825

.