Menu

QUOTIDIANO INDIPENDENTE - Fondato e diretto da MAURIZIO BELPIETRO

Home/ Mercati
Mercati Mar 05 luglio 2022

Il timore del rallentamento dell'economia fa crollare di nuovo Wall Street

I mercati azionari statunitensi sono ancora una volta in forte ribasso. L'apertura degli indici Nasdaq, Dow Jones e S&P 500 è negativa

L’andamento di Wall Street oggi

I mercati azionari statunitensi sono ancora una volta in forte ribasso, con il timore di un netto rallentamento della crescita economica che sembra prevalere sull’ottimismo legato alla cancellazione di alcuni dazi sui prodotti importati dalla Cina. L’apertura degli indici Nasdaq, Dow Jones e S&P 500 è negativa. I mercati Usa tendono storicamente a crescere nel mese di luglio, ma quest’anno gli investitori sembrano particolarmente preoccupati dalle prospettive economiche del prossimo futuro.

Oggi il presidente Joe Biden dovrebbe annunciare il ritiro di alcuni dazi sulle importazioni cinesi, misura che secondo la Casa Bianca è stata resa indispensabile dalla necessità di contenere un’inflazione che resta su livelli record. Tuttavia, a pesare sui mercati sono piuttosto i dati negativi sulla produzione industriale e sulla spesa per i consumi, in calo a maggio, rispettivamente, dello 0,1 e dello 0,3 per cento.

Condividi articolo
Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici che monitorano in forma anonima l'interazione dell'utente con il sito. Questo sito non utilizza cookie per finalità di profilazione e/o marketing. Approfondisci
OK