274 visite 4 minuti 0 commenti

Serie A, super offerta a 19,99 euro: Telecom batte Dazn sul calcio

In Media
7 Luglio 2022

L’offerta per la serie A

Non riuscendo (ancora) a piazzare a qualche altro gestore di pay tv o di tlc ( vedi Sky, Amazon e Vodafone) i diritti sulle partite di calcio di serie A presi in condivisione con Dazn, Tim ha formulato una sua offerta per il campionato di calcio che inizierà a metà agosto. La buona notizia per i tifosi è che il primo mese, ossia agosto, per tutti quelli che si abboneranno entro il 31 luglio lo offre Tim.

Poi, per 12 mesi, è quindi anche quelli senza campionato come giugno, luglio e agosto, bisognerà pagare 19,99 euro al mese. Insomma meno di Dazn, che ne chiede 29,99 che salgono a 39,99 per un abbonamento che può essere condiviso anche da persone che stanno in città diverse, ma ovviamente senza la comodità di poter cancellare l’abbonamento a piacere. Tim comunque nei 20 euro al mese richiesti aggiunge le partite di Champions ed Europa League.

Dove vedere la seria A e la Champions

Con Dazn con 40 euro al mese si può avere un abbonamento «divisibile» per due, tornando dunque alla cifra di 20 euro al mese, ma certo resta il problema di dover pagare un altro abbonamento per avere anche le partite della Champions League della propria squadra del cuore.

L’offerta di Dazn

L’offerta di Dazn comunque non è piaciuta ai tifosi che , numerosi, hanno disdetto gli abbonamenti. Ma il dato non è significativo in quanto, a giugno e luglio, non ci sono partite. E, si sa, i tifosi, si abbonano all’ultimo momento, ossia per la partita Sampdoria-Milan del 13 agosto prossimo. Non c’è fretta di abbonanarsi perchè a differenza di Tim che ha lanciato la sua offerta solo per il mese di luglio ( poi il prezzo sarà 29,99 al mese), Dazn ha deciso di non fare sconti quest’anno a chi si abbona prima. Forse una concessione a Tim, che paga circa 340 milioni all’anno degli 850 necessari per il campionato. L’offerta dell’ex-monopolista oltre alla Serie A comprende anche la Champions League, con la sola eccezione di uno dei match del mercoledì sera che continua a essere un’esclusiva di Amazon Prime.

Dazn dalla sua ha un ricco bouquet sportivo, le partite della Uefa Europa League e le migliori partite della Conference League. C’è poi la Liga Santander (campionato spagnolo), le coppe nazionali inglesi, FA Cup e Carabao Cup, la coppa Libertadores e il campionato Mls. In più c’è il canale Eurosport che trasmette parecchi eventi eventi in esclusiva per gli appassionati sportivi.

L’offerta di Tim

Tim invece nell’offerta a 19,99 euro al mese comprende anche contenuti non calcistici come Mediaset Infinity con sport e film e intrattenimento, TimVision e Discovery plus, con tanti film, serie Tv e documentari da vedere in streaming.

E aggiungendo 10 euro al mese all’abbonamento (29,99 al mese) si possono aggiungere Disney Plus e Netflix. Tim, che sperava di vendere più abbonamenti alla fibra ottica anche grazie al calcio, spera comunque ancora di poter uscire dall’esclusiva e pagare almeno 60 milioni meno per i diritti acquisiti a caro prezzo.

/ Articoli pubblicati: 727

.