Risparmio
20 Maggio 2022
110 visite 3 minuti 0

Poste sbaglia Iban e accredita 65mila euro alla persona sbagliata. Anziana costretta a ricorrere in tribunale

L’errore sbagliato di Poste Vita Un cittadino si ritrova dall’oggi al domani oltre 65mila euro accreditati sul proprio conto corrente a causa di un errore nell’inserimento dell’Iban da parte di Poste Vita, che però si rifiuta di annullare l’operazione, costringendo la risparmiatrice, che invece aveva diritto a ricevere quei soldi, frutto di una polizza sulla […]